Riunione del Tavolo tecnico a supporto del Comune di Montescaglioso per la gestione dell’evento franoso 3 dicembre

frana-montescaglioso_3-dicembrePresso la sala giunta della sede municipale di Montescaglioso si è tenuta la quarta riunione del Tavolo Tecnico instituito con Delibera di Giunta Regionale 1525 del 10 dic. 2013 con il ruolo di sostegno all’Amministrazione Comunale, di coordinamento delle azioni di studio, monitoraggio e messa in sicurezza dell’area. Ai lavori del tavolo, con la presenza del Sindaco di Montescaglioso Giuseppe Silvaggi e dell’Assessore comunale ai Lavori Pubblici, Infrastrutture e Demanio Roberto Venezia, hanno preso parte tutti i componenti allo scopo designati, dal dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture Mario Cerverizzo, con funzioni di Coordinatore, dai dirigenti regionali Gerardo Calvello (Difesa del Suolo) e Giovanni De Costanzo (Protezione Civile), dal Segretario Generale dell’Autorità di Bacino della Basilicata Antonio Anatrone, e dai docenti universitari Sdao, Spilotro ed Ermini, nonché, dal Comandante provinciale di Matera dei Vigili del Fuoco Eugenio Barisano, dall’ing. Gaudiano dell’Ufficio Infrastrutture e Viabilità della Provincia di Matera, dai tecnici del Dipartimento di Protezione Civile Nazionale e dagli esperti dei Centri di Competenza individuati per il supporto scientifico. Tra questi, il CNR, l’ISPRA e Università di Firenze impegnati, fin dal verificarsi dell’evento – il 3 dicembre 2013 – nell’attività di monitoraggio continuo dei luoghi interessati dal movimento franoso.

In apertura dell’incontro, il Sindaco Silvaggi, dopo aver rappresentato a tutti i presenti l’esito delle lavorazioni in corso di svolgimento ha esortato i componenti del gruppo di lavoro a continuare nel lavoro intrapreso con la dovuta attenzione ai temi del rischio e della sicurezza, senza far mancare tuttavia la necessaria tempestività nella risoluzione dei problemi ad oggi esistenti, sottolineando, ancora una volta, il sacrificio ed il disagio che l’intera comunità di Montescaglioso sta vivendo tanto dal punto di vista logistico e della viabilità, quanto dal punto di vista economico.

Dopo il puntuale resoconto tecnico dei due gruppi di lavoro già attivi sui temi della viabilità e della gestione delle acque, è stato definito ed aggiornato il cronoprogramma delle prossime lavorazioni assumendo impegni precisi sulla realizzazione in tempi rapidi dei previsti sondaggi geognostici, la progettazione ed esecuzione degli interventi per la realizzazione di una viabilità di servizio temporanea, il completamento della rimozione e convogliamento delle acque di superficie ristagnanti, la messa in sicurezza della ex strada provinciale Montescaglioso-Piani Bradano che potrà costituire a breve il tracciato di collegamento dell’abitato con l’area della Valle del Bradano.

Ai lavori ha preso parte anche il nuovo Assessore Regionale all’Ambiente, Infrastrutture e Trasporti Aldo Berlinguer. Nel corso del suo intervento ha voluto testimoniare al Sindaco e all’intera cittadinanza di Montescaglioso la vicinanza del Presidente della Giunta regionale Marcello Pittella e della Regione per il disagio che stanno vivendo dopo la frana del 03 dicembre scorso. L’esponente regionale ha, inoltre, sottolineato le ricadute negative sui settori turistico ed economico accusate dalla comunità contese dopo l’evento franoso, senza dimenticare i forti danni alle infrastrutture e alle attività commerciali e agricole. Inoltre, nel corso del suo intervento, l’Assessore Berlinguer ha evidenziato la necessità di realizzare un progetto urbanistico generale che permetta di utilizzare al meglio i finanziamenti già stanziati dalla Regione per l’emergenza (1 milione di Euro) e, allo stesso tempo, i successivi fondi da impegnare per gli interventi di messa in sicurezza dell’intero abitato di Montescaglioso. L’assessore regionale Berlinguer ha poi verificato direttamente la gravità dell’evento franoso recandosi sui luoghi interessati dal movimento franoso.

Dott. Michele Marchitelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *