Rubate 5mila bottiglie di grappa dalla Tenuta Vèrola

grappaAvrebbero agito nella serata di ieri i ladri che hanno fatto incetta di grappa presso la distilleria ‘Tenuta Vèrola’, lungo la provinciale Carmiano-Villaconvento, e ben conosciuta per la produzione e la commercializzazione di grappe, acqueviti e olio d’oliva. I malviventi hanno forzato il cancello d’ingresso per entrare nella tenuta con un furgone e, successivamente, hanno scassinato la porta principale per far bottino di bottiglie, per un totale di circa 5mila pezzi. L’ingresso dei ladri nella struttura ha fatto scattare l’allarme dell’impianto di videosorveglianza, collegato con l’Istituto di Vigilanza Velialpol, intorno alle 21. Ma all’arrivo dei vigilantes, tutto è apparso in ordine anche perchè i malviventi avevano avuto la ‘cura’ di ricoprire tutti i sensori dell’allarme con della carta stagnola. Una volta allontanati gli operatori, i ladri hanno proseguito nel loro intento, caricando il furgone di casse. Il reale ammontare del danno è ancora in corso di quantificazione, ma dalle prime stime si aggira sui 100mila euro. Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Campi salentina, allertati dai proprietari che hanno trovato l’amara sorpresa questa mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *