San Giorgio Jonico, rapinatore arrestato dopo comparazione del dna

E’ ritenuto autore di cinque rapine in supermercati di San Giorgio Jonico, Monteiasi e Fragagnano, compiute nella maggioranza dei casi in non più di una ventina di secondi a quanto registrato dai sistemi di videosorveglianza. In carcere è finito Gianfranco Saitta,37enne pregiudicato di San Giorgio Jonico, a cui i Carabinieri hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare emessa dopo la comparazione del dna trovato su alcuni indumenti lasciati dai rapinatori con quello dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *