Sanità, in Basilicata 6 cittadini su 10 non si sottopongono a esami

In Basilicata quasi 6 cittadini su 10 non ha fatto esami negli ultimi 2 anni e 2 su 10 dichiarano di aver rinunciato alle cure per questioni economiche. È quanto emerge dall’indagine Tech4Life, voluta da Confindustria Dispositivi Medici, Federazione di Confindustria che rappresenta le imprese dei dispositivi medici, e realizzata da Community Media Research.
Il dato lucano (21,4%) sulla rinuncia alle cure per questioni economiche è superiore alla media nazionale, dove solo il 17% dichiara di non potersi permettere cure e analisii.
Ma il dato più allarmante è sulla prevenzione, dato che in Basilicata solo il 46,4% dei lucani ha ammesso di essersi sottoposto ad esami e analisi di spontanea volontà nell’ultimo biennio, contro il 62,6% della media nazionale (61,6% media regioni del sud).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *