Scambio culturale Plovdiv Bulgaria e Matera città capitali della cultura 2019

L’associazione corale Cantori Materani, attiva già dagli anni settanta, lavora incessantemente per la  promozione del suo territorio e della musica corale polifonica. Nell’ottica di ciò, organizza gli “Incontri polifonici internazionali Eustachio Barbaro,” giunti alla 23a edizione.

In questo progetto  di scambi culturali, nel 2016 il coro dei Cantori Materani ha concretizzato un incontro con il coro “Evmolpeya di Plovdiv, città europea della cultura, insieme con Matera nel 2019, infatti dal 27 al 29 maggio 2016 il coro bulgaro si è esibito in tre splendidi concerti nella nostra città di Matera. E ora sarà il nostro coro materano ad esibirsi nella città di Plovdiv dal giorno 9 al 13 giugno, dove porteranno la cultura materana e  italiana, in quanto rappresenteranno la nostra nazione al parlamento bulgaro, infatti il programma prevede un Incontro con il Presidente del Comitato per gli affari europei insieme con il  Presidente del Gruppo “Amici Bulgaria – Italia` `nella 44 ° Assemblea Nazionale. Incontro con il riferimento per l`Italia del Ministero degli Affari Esteri e con il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Sofia. Il giorno 10 ci sarà una serata di Gala “La presenza italiana a Plovdiv” con un concerto dei due cori con l’apertura delle mostre fotografiche documentarie delle  due città.

Inoltre il giorno 11 i Cantori Materani canteranno nella Cattedrale di S. Ludovico per un concerto di musica sacra e in serata parteciperanno al prestigiosissimo 53° “festival Internazionale di musica” che si terrà nella sala da concerto del Museo Etnografico di Plovdiv. Il nostro comune di Matera sarà presente nella persona del dott .Angelo Tortorelli presidente del Consiglio Comunale di Matera oltre che vice-presidente della Fondazione Matera2019 nonché presidente della Camera di Commercio di Matera che incontrerà il sindaco della città di Plovdiv per stringere rapporti di collaborazione ed intraprendere progetti comuni verso il 2019.

Sarà presente inoltre l ’Europrogettista Sig  Michelle Souza  dell’APS (sportello Europa Basilicata) che ha già avviato dei progetti di gemellaggio tra la costa Jonica della Basilicata, avente come capofila il comune di Montalbano J. e tale risorse sono totalmente finanziate da risorse europee. La presenza di entrambi è buon auspicio per intraprendere rapporti tra le due città capitali della cultura 2019. Un sincero ringraziamento va all’APT ente di promozione turistica, la Regione Basilicata e la rete dei comuni partnership che ci hanno sostenuto per tutte le fasi amministrative burocratiche e di promozione del territorio lucano. Per la nostra città e per il coro dei Cantori materani è una bella opportunità di incontro e di crescita culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *