Secondo decesso nel Salento per il morbo della ‘mucca pazza’

Un uomo di 67 anni di Giuggianello (Lecce) é morto a causa del morbo di ‘Creutzfeldt-Jacob’. Lo ha comunicato l’Asl di Lecce. La causa del decesso, avvenuta nella sua abitazione, domicilio, è stata confermata dall’esame autoptico del tessuto cerebrale, che è stato inviato in un centro di Bologna per l’individuazione della variante della malattia. Il paziente, con diverse compromissioni di salute di tipo cronico, aveva manifestato all’incirca un mese e mezzo fa la comparsa di disturbi di memoria, linguaggio e disorientamento spazio-temporale. Lo scorso 10 luglio, a seguito di uno svenimento, era stato ricoverato presso il reparto di Neurologia dell’ospedale di Casarano.
Dopo la formulazione della diagnosi di malattia di Creutzfeldt-Jakob, l’uomo era stato dimesso, con protocollo di dimissione ospedaliera protetta. Si tratta del secondo caso nel Salento, nell’arco di una settimana, di persona deceduta a causa di questo morbo, anche noto come ‘morbo della mucca pazza’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *