Sequestrate 4 tonnellate di sigarette in partenza per Milano

Un cittadino bulgaro di 33 anni è stato arrestato a Bari dai militari della Guardia di Finanza che in collaborazione con gli uomini del’Agenzia delle Dogane, hanno sequestrato un carico di 4 tonnellate di sigarette di contrabbando. Le “bionde” erano a bordo di un Tir sbarcato al Porto di Bari proveniente dalla Grecia, ed erano nascoste sotto un carico di sale diretto a Milano.

E’ stata un’apparecchiatura ‘Silhouette scan’, una sorta di raggi x, a scoprire il carico illecito. Conferma per la Procura che lo scalo è “crocevia di un ingente traffico di sigarette e droga che transitano dal nostro territorio per raggiungere tutta l’Europa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *