Sequestrati 126 scooter nel porto di Taranto

Militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Taranto hanno sottoposto a sequestro, nel porto della città jonica, 126 scooter con il marchio contraffatto ‘Dax’ registrato dall’azienda giapponese ‘Honda’. In particolare, i militari hanno accertato che la merce, del valore complessivo di oltre 200mila euro, era stata introdotta nel territorio italiano stivata all’interno di un container proveniente dal porto di Shanghai (Cina) e formalmente destinato in Tunisia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *