Sequestrato studio odontoiatrico a Bitonto

I Carabinieri del Nas di Bari hanno scoperto e sequestrato uno studio odontoiatrico abusivo a Bitonto, privo di autorizzazione sanitaria, gestito da un uomo di 64 anni. L’uomo aveva la qualifica specifica di odontoiatra e praticava illecitamente la professione di dentista. Al termine dell’ispezione, le forze dell’ordine hanno sequestrato l’intera struttura, al cui interno c’era una poltrona attrezzata con aspiratori, lampade, trapani, e anche 60 confezioni di farmaci anestetici e antibiotici, alcuni dei quali scaduti da 3 anni. Il falso dentista è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica, somministrazione di farmaci scaduti ed attivazione di un ambulatorio non autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *