Il sindaco di Bari presenta denuncia in Procura per l’insulto rivolto alla consigliera comunale Melini

Anche il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha presentato formale denuncia in procura sul caso dell’insulto rivolto alla consigliera comunale Irma Melini scritto su una scheda di voto durante l’ultima seduta del Consiglio comunale.
Insieme alla denuncia sono state consegnate le immagini della seduta su supporto magnetico, stralciate sia dalla diretta streaming pubblicata sul portale del Comune di Bari sia dalla registrazione dall’emittente televisiva Telebari. “La magistratura farà il suo lavoro – dichiara il sindaco – ma l’autore di questo atto è ancora in tempo per chiedere pubblicamente scusa alla consigliera e all’intero Consiglio comunale per l’insulto oltraggioso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *