Sindaco di Irsina (Mt): “Spesa sospesa e tante iniziative di solidarietà”

“Irsina sta vivendo giorni durissimi, alla luce della situazione nazionale e dell’ordinanza del Governatore Bardi che individua il territorio irsinese quale zona rossa in cui vige il divieto di ingresso/uscita.

In questo difficile periodo, tuttavia, si stanno moltiplicando le azioni di solidarietà in città.

Grande merito va dato innanzitutto alla Protezione Civile Vola che è impegnata h 24 in tantissime attività: consegna alimenti e farmaci alle persone anziane, distribuzione alimenti alle famiglie in difficoltà, distribuzione mascherine, sanificazione dell’abitato e delle contrade e tanto altro.

Tante sono le iniziative in campo. Tanti i gesti importanti, dalla generosità di ragazzi stranieri ormai ad Irsina da tanti anni ad aziende agricole che stanno donando generi alimentari, da giovani irsinesi fuori sede che stanno portando avanti idee e progetti per la nostra città a piattaforme di crowfunding, dalla raccolta generi alimentari delle parrocchie ad emigrati che non dimenticano la città natale, da cooperative che mettono a disposizione generi alimentari o mascherine a privati cittadini che contribuiscono con quello che possono. 

Tra le altre iniziative, bellissima l’iniziativa delle associazioni sportive (Asd Irsina Calcio, Free Dance e Libellula Dance) che hanno avviato una raccolta fondi per la Protezione Civile di Irsina e per l’Ospedale di Matera, giunta a quasi 2.000 euro.

Una splendida iniziativa è stata lanciata dall’Assessorato Protezione Civile e dall’Associazione Vola: la Spesa Sospesa. In accordo con i commercianti, abbiamo lanciato l’iniziativa in base alla quale il cittadino, nel fare la spesa, può decidere di acquistare beni di prima necessità da lasciare presso l’esercizio commerciale. A fine mattinata e fine giornata la Protezione Civile raccoglie i generi alimentari e li distribuisce alle persone in difficoltà.

Ho l’orgoglio, dice il Sindaco Morea, di amministrare una comunità che, nel momento di grande difficoltà, trova la forza per grandissimi gesti di generosità. 

Avanti così, Irsina”. 

Nicola Massimo Morea (Sindaco di Irsina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *