Il sindaco di Potenza fa chiarezza sulla situazione dell’ex Palazzetto Coni

Nel corso di un servizio giornalistico trasmesso durante l’edizione delle 14 del Tg regionale della Rai di ieri, è stato evidenziato come “il ‘Comitato più Sport’ ha spiegato che nonostante i 45 milioni di euro di fondi europei in arrivo a Potenza non è stato previsto alcun intervento di recupero del Palazzetto ‘ex Coni’”. “E’ bene evitare – sostiene il Sindaco di Potenza Dario De Luca – di ingenerare confusione nella cittadinanza. Relativamente alla ristrutturazione del Palazzetto ex Coni, che questa Amministrazione ha acquisito dal Demanio dello Stato, la stessa non poteva in alcun modo essere finanziata con i fondi FESR 14-20, in quanto non rientra tra gli obiettivi tematici imposti dal Piano Operativo Regionale, che a sua volta fa riferimento alle vigenti normative europee. Nel confronto che ci sarà con la Regione Basilicata, si valuterà la possibilità di finanziare tale intervento nell’ambito dei fondi di sviluppo e coesione (FSC) 2014-2020, di prossima programmazione” conclude il Sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *