Sinus domani sulla pista del Trissino

Sinus Matera a Trissino per conquistare i tre punti. Trasferta impegnativa per capitan Antezza e compagni che domani sera saranno di scena sulla pista veneta per portare a tre il numero di vittorie consecutive. All’andata la spuntarono la squadra di coach De Gerone che espugnò la tensostruttura con uno striminzito 1-0. Rispetto a qualche mese fa, però, la Sinus di oggi è cambiata nella forza e nella mentalità, tanto da essere vicinissima ad entrare nella zona play-off scudetto. Ambizione tutt’altro che vana visto e considerato che il Matera ha solamente due punti in meno del Pieve 010 che occupa l’ultima posizione utile per accedere alla seconda fase.
Il Trissino, dal canto suo, è una squadra creata per stare nelle parti nobili della classifica. Un roster di primissimo piano che ha riportato nella cittadina veneta giocatori locali che hanno iniziato la loro carriera proprio con le maglie della loro città e che hanno scritto pezzi di storia di questo sport. Lo scorso anno furono Rigo e Randon , due dei giocatori Campioni d’Italia con il Valdagno, poi Pallares che seppur catalano è di fatto Trissinese d’adozione ed infine Edy Nicoletti, tornato dopo l’esperienza spagnola. In questa stagione il colpo ad effetto è stato il ritorno di Diego Nicoletti uno dei migliori difensori nel panorama hockeistico mondiale. Non sarà della partita Randon, che sta scontando una squalifica.
“La gara di domani si presenta abbastanza impegnativa perché il Trissino è in piena zona play-off; noi non ci tireremo indietro anche perché la gara con i veneti diventa un vero e proprio crocevia – ha spiegato Sergio Festa.
Anche a Trissino cercheremo di giocare in maniera brillante, come stiamo facendo nelle ultime gare di campionato, e non nascondiamo che la nostra intenzione resta di portare a Matera altri tre punti importantissimi ai fini della classifica in prospettiva di due scontri diretti per la zona play-off, il primo con il Lodi e poi con il Follonica. Siamo ottimisti perché il gruppo sta bene, fisicamente e mentalmente, ed io sto recuperando la forma migliore”.
Il match tra il Trissino e la Sinus Matera (arbitri Barbarisi e Bonuccelli) si giocherà domani sera con inizio alle ore 20.45 e sarà trasmesso in diretta tv su Trm H24, canale 111 del digitale terrestre in Basilicata, con replica domenica alle 20.30 su Trm, canale 11. Sarà possibile seguire il match anche sul sito www.trmtv.it e su smartphone con la TRMTV app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *