Sit-in e volantinaggio dei Radicali Lucani in viale Verrastro a Potenza

Stamane, alle ore 10.30, in viale Verrastro (fuori alla sede del Consiglio regionale della Basilicata) Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani, Membro della Presidenza del Prntt e Consigliere dell’Ass. Coscioni Potenza terrà un sit-in e Volantinaggio, cui seguirà una Conferenza stampa.
“Sì accingono a cambiare le regole del gioco a partita iniziata”, sottolinea Bolognetti.  “Vi stanno raccontando che sono il cambiamento e il nuovo che avanza. Loro, quelli che sono stati parte attiva di un sistema che ha prodotto antidemocrazia e anti-stato di diritto. Chi da 25 anni occupa poltrone e sottoscala proverà a modificare le regole del gioco, la legge elettorale”, infischiandosene, sottolinea Bolognetti,  “del Codice di buona condotta in Materia Elettorale. Da buoni treccartari, per nascondere la patente violazione di una Convenzione sottoscritta dal nostro Paese, stanno provando a confondere le acque e a spacciarsi, lo ripeto, per non so quale nuovo. Guardateli, osservateli con attenzione, ricordatevi dei loro curriculum e cursus honorum. Sono stati sindaci, presidenti di Provincia, consiglieri di ogni ordine e grado e adesso vestono i panni del cambiamento. Dall’altra parte chi come noi, come me, da trent’anni ha le mani nude e non ha mai partecipato alla spartizione di bottini partitocratici. Dall’altra parte chi come me ha speso la sua militanza politica e le sue candidature per difendere diritto, diritti umani, democrazia e Costituzione. A chi credete, a chi farete fiducia? Ai Santarsiero? Ai Lacorazza? A Scaglione, che ha la faccia tosta di definire ideologiche le mie posizioni? E da quando è ideologico difendere il rispetto delle regole, il Diritto e il dettato costituzionale? Ma appunto. A chi farete fiducia? Dicono di aver presentato la proposta alla fine del 2017, ma hanno perso tempo perché non sono riusciti a mettersi d’accordo. Gli accordi loro: quelli da ladri di Democrazia e Stato di Diritto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *