Su TecaTV il documentario “Le orchidee spontanee del Gargano”

Esce su TecaTV Le orchidee spontanee del Gargano, un documentario in due episodi di Vincenzo Totaro che va a scoprire la magia di un fiore che nell’immaginario collettivo è una splendida rarità orientale, nella realtà è specie presentissima in quasi 96 esemplari differenti (fra i 500 in Europa, i 250 in Italia e i 106 in Puglia) proprio nel Gargano. 

Fra gli esperti intervistati nel film, ricordiamo: il Professor Nello Biscotti, docente di Geobotanica all’Università Politecnica delle Marche; Giovanni Russo Dottore Forestale presso Consorzio di Bonifica Montana del Gargano; la Professoressa Angela Rossini, esperta di orchidee. E Gino Palladino Esperto di orchidee e fotografo naturalista, scopritore insieme a Giovanni Russo dell’orchidea fantasma nel territorio di Monte Sant’Angelo.
Prodotto da Silentium Film, Lux et Umbra, Bee Creative, Aut Aut e distribuito da Running TV, questo lavoro riscopre la poesia, i colori, la creatività e la pervicacia di una specie antichissima che in questo territorio ha ritrovato un suo straordinario microclima ed esprime tutta la sua creatività. L’orchidea è, infatti, un fiore che si riproduce per impollinazione e che ha, quindi, negli insetti i partner ideali del proprio riprodursi. Ma per fare questo assume le fogge più allettanti, i sottotesti più erotici, le fogge che meglio invitano l’ospite di turno ad accoppiarsi con lei per poi spargere del suo polline prati e vallate.

Vincenzo Totaro

Nato a Manfredonia nel 1981.
Laureato in Cinema Televisione e Produzione Multimediale all’università di Bologna, con una laurea in filologia del cinema.
Autore del libro Un’altra vita, il tema del doppio nel cinema muto italiano (1905-1931).
Regista e sceneggiatore, è autore del film La casa del padre distribuito da Running tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *