Sud, Lezzi: “Nell legge di bilancio nuovi strumenti per le imprese”

“Posso preannunciare che nel corso della discussione della Legge di Bilancio saranno inseriti nuovi strumenti a favore delle imprese e in particolare forme di decontribuzione per quelle che investiranno al Sud.” Lo ha annunciato il ministro per il Sud Barbara Lezzi nel corso del suo intervento alla presentazione del Rapporto Svimez 2018 alla camera dei Deputati.
“Il rapporto Svimez evidenzia come il rallentamento della crescita nel Sud nel 2018 sia dovuto soprattutto ad un calo dei consumi. Questo spiega anche perché nella nostra manovra di bilancio abbiamo dovuto innanzitutto scongiurare l’aumento dell’Iva, che il precedente governo aveva previsto per quest’anno per 12,5 miliardi.  Per l’anno prossimo dovremo disinnescare aumenti per ulteriori 19 miliardi, una valanga che non potevamo permettere che colpisse ancora i consumi, e in particolare i consumi al Sud. In questo senso si inserisce anche il reddito di cittadinanza, che per noi è una misura di civiltà e che consente anche una riforma strutturale dei centri per l’impiego e di reintrodurre e risocializzare le persone che sono rimaste ai margini del mondo del lavoro. Sono misure che partono dal basso, dalle famiglie, affiancate da quelle per le imprese, compresa l’estensione della decontribuzione per i nuovi assunti, che nel programma “Io resto al Sud” riguarderà anche gli over35. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *