Leggieri (M5S): Presentata un’interrogazione sui Corsorzi di Bonifica, Pittella valuti l’operato del Commissario Musacchio

Alla gestione discutibile del commissario unico si deve aggiungere una riforma dei tre enti che prevede un paracadute per i conti in rosso degli stessi. Una riforma pittelliana nella quale i crediti e i debiti maturati e maturandi alla data del 31 dicembre 2017 rimarranno a favore o a carico dei rispettivi Consorzi. Inoltre, il testo della riforma prevede anche che in caso di eventuale passività (debiti) sarà la Regione a intervenire per favorire la chiusura delle liquidazioni.

Leggi il seguito