La consigliera di parità della Basilicata si rivolge ai Prefetti di Potenza e Matera per affermare il principio costituzionale antidiscriminatorio nella composizione delle Giunte

“I sindaci ottemperino al dettato normativo vigente per garantire un’equa rappresentanza di donne e di uomini nei luoghi delle decisioni e per rendere, così, il nostro Paese concretamente democratico ed inclusivo di tutte le differenze”

Leggi il seguito