Furti d’auto, applicato “braccialetto elettronico” a sette persone di Cerignola

L’indagine, che ha portato a ricostruire il furto di 49 vetture su circa una novantina di auto trafugate nel periodo, per un valore stimato di circa 600mila euro, era partita dall’identificazione di due giovani di Cerignola, attraverso telecamere di videosorveglianza nei pressi dei luoghi di alcuni furti compiuti nel Teramano.

Leggi il seguito