Emergenza Coronavirus, comunicato congiunto del Comitato difesa Ospedale di Tinchi

“I posti di terapia intensiva nel Materano sono pochi di cui 12 a
Matera e soltanto 4 a Policoro che dovrebbero essere condivisi tra covid19 positivi ed ammalati con altre patologie. Da qui la nostra pressante richiesta di riapertura degli ospedali di Tinchi, Stigliano e Tricarico
chiusi o parzialmente utilizzati”.

Leggi il seguito

Comitato Ospedale Tinchi chiede tempi certi alle istituzioni

“I vertici ci devono dire cosa vorrebbero fare di questa struttura, quali progetti e quali soluzioni intendono intraprendere alle criticità dei servizi sanitari attualmente sospesi e carenti di personale, lo devono non solo ai cittadini di questa comunità che attendono già da troppo tempo il rilancio della struttura ospedaliera, ma soprattutto agli operatori sanitari dell’ospedale che affrontano ogni giorno notevoli disagi nell’erogazione delle prestazioni”.

Leggi il seguito

Nota del comune di Pisticci dopo la frana in via Vespucci

Nella mattinata di lunedì 17 febbraio è stato effettuato ulteriore sopralluogo dall’Ufficio tecnico insieme ai tecnici di Acquedotto lucano che ha escluso, al momento, eventuali perdite della condotta della fogna nera, riservandosi nei prossimi giorni di effettuare apposita videoispezione di tutto il tratto fognario.

Leggi il seguito

Pisticci,il “Movimento Tutela Valbasento” chiede chiarezza sulla questione “Parere Sanitario del Sindaco”

“La nostra insistenza sul “Parere Sanitario” riguarda piuttosto la necessità di prendere in seria
considerazione quel parametro “salute pubblica” così importante, ma finora completamente disatteso nelle procedure di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) e di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA). Ma
ripercorriamo per ordine la questione”.

Leggi il seguito

Pisticci, i Carabinieri attuano un posto di blocco e controlli straordinari lungo la SS 106 Jonica

Nel corso del servizio, sono stati impiegati 8 equipaggi con 16 Carabinieri e sono state controllate 50 autovetture, identificate 70 persone, effettuate numerose perquisizioni personali e veicolari, anche nei confronti dei bus di linea, volte alla ricerca di sostanze stupefacenti ed armi.

Leggi il seguito