Torre Chianca, necessarie due ore di lavoro per sventare il pericolo allagamento delle abitazioni ai margini del fiume Idume

Al momento dell’intervento delle squadre, composte da otto uomini coordinati dal responsabile comunale, la portata di invaso del bacino di 1100 litri al secondo rendeva concreto il rischio che l’acqua dopo aver parzialmente inondato la sede stradale lungo alcune sponde dei canali minacciasse ulteriormente le abitazioni.

Leggi il seguito