Guardia di Finanza Matera: Scoperte armi e piante di cannabis nelle campagne di Policoro

Nell’ambito di tale dispositivo, a seguito di una preliminare attività investigativa, i militari localizzavano ed accedevano presso un’area adiacente al fiume Agri nel Comune di Policoro, individuando un cittadino italiano di anni 60 intento alla cura di piante di cannabis ad alto fusto, ben occultate all’interno di una piantagione di albicocche e circondate da un sistema di irrigazione a gocce.

Leggi tutto

Policoro, “stazione di servizio abusiva”: I Carabinieri scoprono truffa ai danni dello Stato

notificazioni e favoreggiamento personale.

Le investigazioni, partite nell’anno 2018 e sviluppatesi mediante l’utilizzo sia dei mezzi più tradizionali di ricerca della prova quali servizi di osservazione e raccolta di informazioni che dei sistemi di intercettazione e riprese video-fotografiche, hanno fatto emergere le condotte tenute da A.D.R. (61enne incensurato), M.G. (48enne incensurato), S.R.G. (52enne incensurato) e V.D. (53enne, imprenditore agricolo con precedenti di polizia)

Leggi tutto

L’ASM risponde all’Ugl su Ospedale di Policoro: “Smentita la notizia di topi e serpenti in Ortopedia”

Non è altresì vero che non esista una uscita di sicurezza in caso di incendio, dalla parte opposta a quella dell’ ingresso nella sala d’aspetto, infatti, il corridoio continua fino a condurre ad un’altra uscita. Si sta altresì provvedendo a dotare lo stesso ambulatorio di una ulteriore uscita per il personale dedicato.

Leggi tutto

Degrado nell’ospedale di Policoro, Giordano (Ugl): “Anche serpenti in ambulatorio ortopedia”

Il segretario dell’Ugl Matera, Pino Giordano chiede alla Politica, a chi Governa la Regione e in special modo, ai Carabinieri Comando N.A.S. di capire e avere risposte certe su quanto dall’organizzazione sindacale fortemente denuncia sul degrado nell’interno dell’ospedale “Papa Giovanni Paolo II” di Policoro (MT) ossia, sulle pessime condizioni dell’ambulatorio di ortopedia dislocato in uno “scantinato” totalmente interrato della struttura.

Leggi tutto

Finanziamento da 23 milioni di euro, per 2/3 destinati alla produzione e lavorazione dei prodotti dal Mezzogiorno è il primo previsto dal IV Bando del MIPAAF

8.000 ettari di superficie coltivata, 11 stabilimenti produttivi e più di 142 mila tonnellate di prodotti che, per buona parte, vengono commercializzati surgelati con marchio di proprietà. L’importo prevede, oltre alla partecipazione delle banche finanziatrici, anche un contributo in conto capitale e un cofinanziamento della Regione Basilicata.

Leggi tutto