Gravina in Puglia: il Tar annulla le elezioni del sindaco Alesio Valente

E’ impugnato l’esito della consultazione elettorale per l’elezione del Consiglio e del Sindaco del Comune di Gravina in Puglia perché l’ammissione alla competizione elettorale della lista “Gravina on”, collegata al Sindaco poi risultato eletto al primo turno, sarebbe illegittima per violazione del comma 1 dell’art. 3 della legge 25 marzo 1993 n. 81, secondo il quale La dichiarazione di presentazione delle liste dei candidati al consiglio comunale e delle collegate candidature alla carica di sindaco per ogni comune deve essere sottoscritta da un numero di elettori variabile nel minimo e nel massimo sulla base del numero degli abitanti di ciascun Comune.

Leggi il seguito