Tempesta Ex Ilva, Ugl: “Taranto paga ancora per incapacità politica”

Il Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera unitamente a  Domenico Gigante, Segretario della federazione di Taranto e Alessandro Di Pino, Rsu Ugl in ArcelorMittal, fanno sapere che, “la cittadina Ionica non può essere ancora vittima di politici di turno che non sarebbero capaci a mettere in sicurezza i lavoratori, le famiglie e il territorio.  Sabato scorso, torna rovente il rapporto tra la grande fabbrica dell’acciaio e la città.

Leggi tutto

Coronavirus, Spera (Ugl): “Urgono risorse a Cig in deroga per milioni di lavoratori”

“Chiediamo al Governo, in sostanza, di riportare al centro della discussione temi dell’economia per contrastare tale dramma occupazionale in un sistema paese che non regge più, sta’ affondando per mani di burocrati che plagiano misure inadeguate per le aziende già confuse e in difficoltà per la ripartenza”.

Leggi tutto

PMI, Spera (Ugl):” Oltre 90.000 richieste di finanziamenti bancari”

“Si registra un dato allarmante, sono complessivamente 91.973 le domande arrivate al Fondo di garanzia, dal 17 marzo ad al 5 maggio, per richiedere le garanzie ai finanziamenti in favore di piccole e medie imprese per un importo complessivo pari a circa 5,6 miliardi: significa che la maggior parte delle aziende non ha soldi per ripartire e affrontare questa Fase2 da covid-19”.

Leggi tutto

Nuovo caso Covid-19 Ospedale Policoro. Giordano (Ugl): ”Non si può più continuare così”

“Non si può più continuare così, consentire di affidare il destino delle nostre vite a chi pensa di usare le persone come se avesse un joystick della playstation: tutto il nostro territorio materano merita rispetto perché sta soffrendo, sta ‘buttando il sangue’ teme per il proprio futuro dal punto di vista soprattutto sanitario, sociale ed economico.

Leggi tutto

Aziende Matera, Giordano (Ugl): “Dialogo aperto su protocollo di sicurezza”

“Migliaia di addetti del settore edile e del mobile imbottito potrebbero ripartire da lunedì prossimo in provincia di Matera per avviare la cosiddetta fase 2 mentre nella maggior parte dei casi di altri settori, è ancora valido il ricorso fatto alla cassa integrazione consentita dal Governo”.

Leggi tutto