Takler Matera pronta per la prima trasferta

PRONTA la prima trasferta della stagione. La Takler Matera C5 sarà ospite domani pomeriggio, con fischio d’inzio alle ore 15, del Futsal Melito, al PalaBotteghelle di Reggio Calabria. Una sfida importante per confermare le buone impressioni fatte all’esordio contro il San Rocco Ruvo, ma soprattutto per testare le qualità di questa squadra anche lontano dalla Tensostruttura, dove sino ad ora è stata data l’impressione di essere una squadra ben impostata, atleticamente preparata e qualitativamente di ottima caratura. Una squadra in continua crescita e pronta a sfidare anche le altre rivali. “La settimana è stata vissuta con il giusto entusiasmo che porta una vittoria – ammette il tecnico della Takler Matera, Damiano Andrisani – La squadra ha seguito bene la preparazione di questa sfida ed è pronta a disputare un’altra gara importante per il nostro cammino”. L’avversaria, qualitativamente meno importante del Ruvo, ha dalla sua la voglia e la determinazione di un gruppo composto da calcettisti locali, ma con tanta esperienza in serie B alle spalle. “Fuori casa non è mai facile, lo abbiamo visto anche dai risultati della prima giornata, con un solo successo esterno, ma noi partiamo per fare il nostro gioco e condurre la partita. Di fronte avremo una squadra ben costruita, consapevole di dover fare i suoi punti salvezza sul parquet di casa. Una squadra composta da tanti atleti del posto, ma tutti con un passato importante in questa categoria. Non sarà una gara facile e dovremo metterci tutto l’impegno e la determinazione della prima gara per poter portare a casa il risultato pieno. Siamo consapevoli delle nostre qualità – conclude Andrisani – sappiamo cosa dobbiamo fare in campo e ce la metteremo tutta per tornare a casa con l’intera posta in palio”.
Ma, in casa Takler Matera c’è una tegola. In settimana si è fermato per un problema muscolare il portiere Rafael Silva Vaz Pereira, un perno di questa squadra, costruita anche intorno alle sue qualità tra i pali. La sua presenza è a rischio ma, in tal caso, c’è già pronto il nuovo acquisto, Nicola Di Bitonto, che scalpita per poter dare il suo contributo al gruppo guidato da Damiano Andrisani ed è pronto a scendere in campo per difendere i pali della Takler Matera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *