Tanta voglia di Basilicata alla Bit 2014

IMG_0301INTERVISTE DI PRESENTAZIONE DELLA BASILICATA ALLA BIT 2014:

 

Giornata di chiusura della Borsa del Turismo 2014 a Milano. Anche in questa occasione la Basilicata crea tanto interesse. Sono molti i visitatori che giunti in fiera, si fermano allo stand lucano per chiedere informazioni e ritirare brochure e depliants informativi per poter programmare vacanze nel nostro territorio.

“I numeri dei visitatori parlano chiaro: c’è voglia di scoprire la Basilicata oltre i confini lucani. Il nostro impegno andrà proprio in questa direzione, per mettere a sistema le singole offerte così da creare una rete del turismo lucano che parta dalla città di Matera e abbracci tutto il territorio lucano”. Lo ha detto – riferisce una nota – il presidente della regione Basilicata, Marcello Pittella, visitando lo stand della regione alla Borsa internazionale del Turismo in corso a Milano. Il presidente ha salutato gli espositori e ha colloquiato con alcuni dei numerosi visitatori in cerca di informazioni sulle possibilità turistiche della Basilicata. ”Puntiamo alla Basilicata turistica del 2020, passando anche dalla Bit 2014 dall’Expo 2015 – ha detto Pittella – perché c’è un interesse crescente intorno al nostro territorio, soprattutto verso quegli itinerari che esulano dalle classiche mete turistiche. Mi riferisco ai percorsi religiosi delle chiese rupestri e dell’arte sacra, ad itinerari federiciani, alle possibilità di turismo naturalistico e agli itinerari del buongusto. Senza dimenticare il mare prezioso della Basilicata, di Maratea e del Metapontino e concentrando sforzi corali intorno alla promozione di Matera 2019″.

“I visitatori – ha detto Pittella – sono mossi da un desiderio di bellezza, svago, relax e divertimento, che sarà nostro compito intercettare e soddisfare ed è per questo che già dalla prossima finanziaria la regione Basilicata investirà maggiori risorse sui turismi. Se ad oggi – ha concluso il presidente della regione – con le limitate risorse che sono state destinate alla promozione del territorio abbiamo tuttavia recuperato numeri significativi, sono certo che con uno sforzo finanziario superiore riusciremo a raggiungere obiettivi ancora più entusiasmanti”.

Il Direttore dell’Apt Basilicata, Perri si dichiara soddisfatto per l’interesse crescente ottenuto dai visitatori e tour operators che hanno visitato lo stand della Basilicata. Notevole interesse da parte degli operatori del settore e dei media, per la guida The Castles of Basilicata prodotta della Publiteam di Matera e per la guida turistica della Città di Pisticci promossa da GuidAmica, presentata dall’Associazione culturale Moon di Pisticci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *