Taranto, militare colpito alla gamba da un cavo d’ormeggio presso la Stazione Navale Mar Grande della Marina Militare

Un sottufficiale di bordo è stato vittima di un incidente presso la Stazione Navale Mar Grande della marina Militare a Taranto. Durante la manovra di ormeggio della fregata Bergamini, l’uomo, 54 anni, è stato colpito da un cavo d’ormeggio, che gli ha tranciato la gamba destra, provocando diverse fratture.
Immediatamente trasportato in ospedale, è stato sottoposto ad intervento chirurgico; l’arto è stato recuperato ed ora i medici stanno valutando se procedere con l’intervento di ricostruzione. Il militare è in prognosi riservata. Sono in corso accertamenti sulle cause dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *