Tavola rotonda organizzata da Anpi su “Costituzione e Diritti”

Non L’ANPI Nazionale, con il coinvolgimento della Cgil, il Comune e la Provincia di Matera, la Fondazione Matera – Basilicata 2019, ha organizzato la Tavola Rotonda: 25 aprile COSTITUZIONE e DIRITTI che, partendo dalle barbarie nazi–fasciste sulle popolazioni civili, nella fattispecie del mezzogiorno, compreso l’Eccidio di Matera, intende promuovere la Costituzione come il risultato naturale del sacrificio di quegli uomini e di quelle donne che hanno combattuto i fascismi di ieri e combattono quelli di oggi e fondata sui diritti e principi di uguaglianza, solidarietà, tolleranza e giustizia. La suddetta iniziativa, nell’ambito delle celebrazioni per Matera 2019, rientra nel Progetto dal titolo: “La Cultura della Costituzione nell’Europa dei popoli. L’antifascismo come valore fondante contro le discriminazioni di ieri e di oggi” che si prefigge l’obiettivo di ricordare le vicende del passato per fare chiarezza sui fatti di oggi e del bisogno di Costituzione e di Europa perché, ciò che è stato, non accada più.
Il progetto si articola:
1. L’istituzione di un premio specifico appositamente istituito per le quarte classi degli istituti secondari che presenteranno elaborati di tipo storico-documentale e/o artistico-letterario sulle tematiche dell’antifascismo e della resistenza alle forme di totalitarismo ma anche alla difesa dei diritti umani, delle minoranze, della libertà;
2. L’approfondimento dei temi legati alla Costituzione e Diritti in occasione del 25 Aprile 2019, della Festa della Liberazione dall’occupazione nazifascista attraverso una TAVOLA ROTONDA seguito da una rappresentazione concertistica tematica;
3. L’organizzazione di un Convegno sui temi dell’Europa e Nazifascismo in occasione del 21 settembre 2019 che sui temi della cultura europea fondata sui principi di uguaglianza, solidarietà, tolleranza e giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *