Terza commissione consiliare della Regione Basilicata elegge segretario il consigliere Aliandro

La terza Commissione consiliare (Attività produttive, Territorio, Ambiente), presieduta da Piergiorgio Quarto (Bp), ha eletto segretario il consigliere Gianuario Aliandro (Lega) in sostituzione di Vincenzo Acito (FI) che aveva presentato le sue dimissioni da questa carica. Undici i voti in favore di Aliandro, otto le schede bianche.

La commissione ha quindi licenziato, a maggioranza con l’astensione di Giorgetti (M5s) e il voto favorevole di Sileo, Braia, Trerotola, Quarto, Polese, Bellettieri e Aliandro, l’atto con il quale vengono revocati ai comuni di Accettura, Avigliano e Melfi, i contributi del fondo di rotazione per acquisizione e urbanizzazione delle aree destinate all’edilizia residenziale pubblica. I finanziamenti, pari a 250 mila euro per tutte e tre le amministrazioni, sono stati revocati per il mancato invio da parte dei comuni degli atti richiesti dagli uffici regionali nei tempi stabiliti.

Il presidente della terza Commissione Piergiorgio Quarto ha precisato che i Comuni a cui è stato revocato il finanziamento potranno nuovamente presentare domanda per accedere al fondo che è rotativo e prevede la restituzione, senza interessi, delle risorse assegnate.

La commissione ha quindi approvato alla unanimità la delibera di Giunta relativa alla programmazione di risorse, per il 2018-2019 del fondo di rotazione per l’acquisizione e la urbanizzazione delle aree destinate all’edilizia residenziale pubblica dei comuni di Atella per 350 mila euro, di Montemilone per 180 mila euro, di Ripacandida per 250 mila euro, di Vietri di Potenza per 350 mila euro e di Latronico per 20 mila euro. I finanziamenti, da restituire in venti rate semestrali senza interessi, serviranno per l’adeguamento delle opere di urbanizzazione a servizio delle aree destinate all’edilizia residenziale pubblica.

Nel corso della discussione sono intervenuti i consiglieri Trerotola e Braia. Quest’ultimo ha anche proposto di verificare l’attività della struttura di missione “che –ha sottolineato – dovrebbe esprimersi sempre sui provvedimenti che prevedono una spesa”.

Ai lavori della Commissione, oltre al presidente Piergiorgio Quarto (Bp), hanno partecipato Giorgetti (M5s), Bellettieri (Fi), Aliandro e Sileo (Lega), Braia (AB), Polese (Pd) e Trerotola (Pl)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *