Tonno Callipo Vibo Valentia espugna Matera

Domar Matera-Tonno Callipo Vibo Valentia 1-3
MATERA: Pinelli, Calitri (L1), Cernic 1, Joventino Venceslau 13, Sesto, Zamagni 7, Bortolozzo 7, Villena 14, Suglia 6, Monteleone (L2). Non entrati: Lapacciana, Lo Bianco. All. Mastrangelo
VIBO VALENTIA: Sintini, Cesarini (L), Korniienko 4, Marchiani 1, Forni 10, Vedovotto 13, Zanuto 8, Sardanelli (L2), Gavotto 21, Presta 8. Non entrati: Medic, Paoli, Feroleto. All. Monti
ARBITRI: Zingaro di Foggia e Canessa di Bari
SEQUENZA SET: 25-22 (25’); 24-26 (30’); 19-25 (26’); 11-25 (21’)
BATTUTE VINCENTI: 1-5
BATTUTE ERRATE: 16-13
La Domar Matera esce sconfitta dal confronto con la Tonno Callipo Vibo Valentia nella 15esima giornata del campionato di pallavolo maschile serie A2. I calabresi si impongono al ‘Palasassi’ per 3-1 e consolidano il sesto posto, a +6 proprio sui materani. La Domar, dopo un avvio brillante e la vittoria del primo set, gioca alla pari con i più quotati avversari anche nella seconda frazione, ma si deve arrendere per 24-26, dopo aver sciupato il set point sul 24-23.
Il sestetto di Monti prende coraggio e inizia a giocare con maggiore determinazione, mentre il Matera cala vistosamente. Il quarto parziale è a totale appannaggio della Tonno Callipo che chiude la pratica in scioltezza per 25-11. Ora la sosta del campionato (si ritorna in campo domenica 15 febbraio, ancora tra le mura amiche contro la seconda il classifica, il Sora) servirà a Mastrangelo per ricaricare le batterie della sua squadra, apparsa in difficoltà nelle ultime uscite (4 punti nel girone di ritorno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *