Tpl, Toninelli firma decreto riparto 3,89 mld a regioni: alla Basilicata 60 milioni di euro

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha firmato il decreto interministeriale con il quale vengono ripartiti tra le Regioni a statuto ordinario 3.898.668.289,20 euro come anticipazione dell’80% del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, anche ferroviario.

Tra i fondi, come richiesto dal Ministro Toninelli al collega all’Economia Giovanni Tria, sono stati conteggiati e dunque di fatto sbloccati i 300 milioni di euro accantonati dalla legge di Bilancio 2019.

L’attività del Ministro Toninelli è in piena sintonia con le azioni da noi intraprese in questi anni di consiliatura. Potenziare il trasporto pubblico locale è uno dei nostri obiettivi prioritari. Per noi è la strada principale per garantire ai cittadini spostamenti adeguati, facendo passi in avanti verso l’intermodalità e forme di viaggio a basso impatto ambientale. Siamo molto soddisfatti che siano state sbloccate a tal fine le risorse accantonate in Manovra, perché sul TPL non è ammissibile risparmiare né tagliare nemmeno un euro.

Toccherà a chi governerà la Regione Basilicata utilizzare al meglio questi fondi.

Gianni Leggieri

Gianni Perrino

Gruppo Consiliare M5S Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *