Tragedia a Leverano, bimbo muore schiacciato dal televisore

Un bambino di 26 mesi è morto schiacciato dal televisore che gli è caduto addosso mentre tentava di accenderlo. La tragedia è avvenuta nell’abitazione della famiglia della vittima a Leverano, in Salento. Il piccolo, figlio unico, era in casa con la madre. Approfittando di un momento di disattenzione della donna, il piccolo si è diretto nel soggiorno, è salito sul carrello sul quale era posizionata la tv, un vecchio modello con il tubo catodico e, nel tentativo di accenderla, l’ha fatta cadere. L’apparecchio l’ha schiacciato. Vano il disperato tentativo dei sanitari del 118 di rianimarlo. La mamma è sotto choc. Sul posto sono al lavoro i carabinieri della scientifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *