Trani, denunciato commerciante ittico per violazione delle norme di pesca

carabinieriUn commerciante ittico di Bisceglie di 63 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Trani per violazione delle norme in materia di pesca e acquicoltura. Nell’auto dell’uomo, fermato dai militari e sottoposto a controllo lungo la strada provinciale Trani-Corato, sono stati rinvenuti 16 sacchi da 5 kg ciascuno di datteri, per un peso totale di 80 kg. I Carabinieri, quindi, hanno immediatamente denunciato il 63enne, mentre il pescato, sottoposto a sequestro, è stato poi distrutto e rigettato in mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *