Il Trofeo Difesa San Biagio a Montescaglioso si presenta

Tutto pronto per la prima edizione del Trofeo Difesa San Biagio che si svolgerà domenica 8 giugno a Montescaglioso (Matera), comune annoverato tra i “Gioielli d’Italia” come riconoscimento alle sue eccellenze storico-artistiche e architettoniche. La gara di cross country organizzata dalla Re-Cycling Bernalda di Pietro Gallitelli, sotto l’egida della Federciclismo Basilicata, rientra nell’ambito della neonata challenge interregionale MediTerrae XCO, nata dalla sinergia tra i cinque comitati regionali FCI di Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Abruzzo che si sono attivati ad allestire un circuito d’élite, che vedrà sui nastri di partenza tutti i migliori atleti delle regioni del Centro Sud Italia.
Il percorso di Montescaglioso è totalmente su fondo sterrato (90%) e il restante 10% asfalto con alcuni saliscendi che sicuramente metteranno a dura prova le gambe ed il fiato dei concorrenti: da non sottovalutare la presenza di una discesa tecnica e una salita ripida, lunga circa 2 chilometri, con pendenze che arrivano intorno al 20% con molte pietre.
“Mi complimento con il gruppo dirigente della Re-Cycling – afferma il presidente provinciale FCI Matera Giuseppe Lombardi – per esser riusciti a portare per la prima volta a Montescaglioso una competizione ciclistica dove si erano visti solo passare tappe del Giro d’Italia e del Giro di Basilicata. Ho constatato da vicino i luoghi che saranno interessati dalla gara e mi chiedo come mai in questo luogo non sono potute sorgere associazioni che si occupano di ciclismo e nello specifico di mountain bike. Voglio evidenziare che in questo territorio ci si può veramente divertire con il fuoristrada e non solo. Spero che quest’evento, organizzato da un’associazione di Bernalda, possa far da traino con lo scopo che a Montescaglioso si riesca a far nascere un’associazione che si occupi di ciclismo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *