Tutto pronto per la VI edizione de “Il Bianco e la Rossa”

Melanzana Rossa e Fagioli Bianchi di Rotonda Dop ancora insieme da mercoledì 12 a sabato 15 agosto per una nuova edizione de “Il Bianco e la Rossa” la sagra-evento dedicata a queste due eccellenze dell’enogastronomia italiana. Una combinazione perfetta di colori e sapori che strizza l’occhio all’agricoltura e alla gastronomia più moderne e avanzate, senza mai trascurare però la tradizione.
In occasione dell’Esposizione Universale 2015, la prossima edizione dell’evento rientrerà fra gli appuntamenti di Expo Basilicata sui territori e aggiungerà un giorno al calendario dell’evento (non più tre ma quattro!), durante il quale saranno previsti risvegli a suon di musica, pranzi al sacco e passeggiate nel bel mezzo di scenari naturali mozzafiato presso la suggestiva località montanara di Pedarreto.
La quattro giorni di Rotonda non rappresenta solo una splendida full immersion nel settore agro-alimentare: il programma prevede infatti l’altalenarsi di iniziative culturali e letterarie, conferenze, aperitivi, momenti di teatro, approfondimenti relativi all’arte culinaria d’eccellenza, visite guidate e naturalmente balli e musica.
La festa, patrocinata oltre che dal Mipaaf – Agensud anche dalla Regione Basilicata Dipartimento Agricoltura, Ente Parco Nazionale del Pollino e dall’Alsia, costituirà un’occasione significativa per quanto riguarda la valorizzazione delle due Dop e del territorio e fornirà, inoltre, preziosi argomenti di riflessione e confronto all’interno del dibattito internazionale di Expo, favorendo punti di incontro fra culture e continenti, come nel caso del gemellaggio, previsto per la serata inaugurale, fra il comune di Rotonda e quello senegalese di Diembering.
Non mancheranno gli ormai attesissimi show cooking dello chef Andy Luotto, vero maestro dell’alta cucina nonché della comunicazione televisiva, ormai amico fedelissimo dell’evento agostano, che si dedicherà alla preparazione di piatti tipici della cucina contadina.
Rotonda vanta un record non da poco: due denominazioni di origine protetta in un territorio di circa 200 kilometri quadrati con una popolazione di circa 10 mila abitanti. La Melanzana Rossa e il Fagiolo Bianco insistono sullo stesso territorio dei 4 comuni della Valle del Mercure: Rotonda, Viggianello, Castelluccio Inferiore e Castelluccio Superiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *