Un futuro possibile. La proposta di ‘Genitori Tarantini’

Le sotto elencate Associazioni accolgono con favore le proposte dei “Genitori tarantini”: presentare un documento condiviso sulla
visione di un futuro possibile per il territorio tarantino e annunciare un evento di portata nazionale che si terrà a Taranto nella prima metà del 2018.
Con la presente, invitano la spett.le testata giornalistica alla Conferenza stampa unitaria che si terrà sabato 18 novembre p.v., alle ore 10, nella sala conferenze della Biblioteca comunale “Pietro Acclavio” di Taranto. Per la prima volta a Taranto, 29 associazioni della provincia si presentano unite per il nostro territorio, da troppo tempo violentato, mortalmente ferito e deriso.Questo l’elenco delle Associazioni partecipanti:
Genitori tarantini,
Peacelink,
Made in Taranto,
Attiva Lizzano,
LiberiAmo Taranto,
Madre Terra Massafra,
Tuttamialacittà,
Giustizia per Taranto,
Comitato Art. 32 Statte,
Hermes Academy,
Strambopoli-Arcigay Taranto,
Taranto Respira,
TarantoRicercaFuturo,
A.I.L. sez. di Taranto,
Punto di inizio Onlus,
Progentes,
Taranto Lider,
WWF Taranto,
Terre Elette,
Retegens,
Eu.Ta.Ca,
Cittadinanzattiva Tribunale per i Diritti del Malato,
Contramianto e altri rischi Onlus,
ASD Masseria del Carmine,
Neopolites,
Produrre Salute,
LOA Libere Officine Artigiane,
V.I.Ta,
ReMedia malattie e disabilità ambientali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *