Una domenica in famiglia con http://www.cittadeibimbi.it

famigliaUNA DOMENICA IN FAMIGLIA CON http://www.cittadeibimbi.it il 6 ottobre a Bari: ingresso gratuito, posti limitati. Al via da oggi la richiesta online degli inviti

Domenica 6 ottobre dalle 9 alle 20 si terrà a Bari presso la Cittadella Mediterranea della Scienza (Viale Biagio Accolti Gil 1, zona Industriale) l’evento “UNA DOMENICA IN FAMIGLIA con cittadeibimbi.it- Dal librobus alla scienza”: l’ingresso è gratuito e aperto alle donne incinte, le mamme e i papà con i loro neonati, bambini e ragazzi da 0 a 14 anni ma i posti sono limitati.

Per partecipare bisogna richiedere l’invito online (fino a esaurimento posti) al seguente link http://shop.cittadeibimbi.it/invito/una-domenica-in-famiglia-con-cittadeibimbi-it/ oppure sulla pagina Facebook www.facebook.com/cittadeibimbi.it.

Due le fasce orarie per partecipare: quella del mattino (ingresso consentito solo tra le 9 e le 10,30) fino all’ora di pranzo e quella del pomeriggio (ingresso consentito solo tra le 15 e le 16,30) che si concluderà alle 19,30. Tante e varie le iniziative previste nel corso della lunga e ricca domenica.

I MEDICI AMICI DELLA FAMIGLIA

Mamme e nonni, zii e papà con o senza figli avranno a loro disposizione – gratuitamente – per colloqui individuali e open talks alcuni medici specialisti consulenti del portale cittadeibimbi.it: il pediatra Michele Quercia, primo Dirigente Medico nella divisione di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico di Bari, la nutrizionista Giulia Di Pietro ( qui il link per scaricare il questionario alimentare http://shop.cittadeibimbi.it/wp-content/uploads/2013/09/questionario-alimentare-Giulia2.pdf), la psicoterapeuta Anna Barbara Pacifico, l’ostetrica Dalila Bucci e la dottoressa Angela Maria Nitti, esperta dell’età evolutiva e insegnante di massaggio infantile. Ci saranno anche i professionisti dello Studio Mediterraneo di Bari che mostreranno le nuove frontiere di cura per la bocca e i denti, che partono dalla posturologia e approdano a nuove innovative tecniche di ortodonzia per i bambini.

IL BATTESIMO DELLA PRIMA BIBLIOTECA AMBULANTE DI BARI

Debutta domenica a Bari il Librolabinmovimento, la prima biblioteca itinerante su 4 ruote, nata dall’idea di un’educatrice barese, Valentina Calvani, esperta di laboratori esperenziali, vincitrice del concorso “Giovani idee per una Puglia migliore” – Principi Attivi della Regione.

MAMME E LAVORO, L’INFO POINT DELLA REGIONE PUGLIA

Il Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità della Regione Puglia parteciperà alla nostra giornata dedicata alla famiglia per illustrare ai genitori con minori a carico da 0 a 17 anni come accedere ai Buoni servizio di conciliazione vita-lavoro.

OPEN DAY “DIRE FARE SCIENZA”: IL 17 NOVEMBRE LA SECONDA TAPPA

I laboratori di scienza dedicati ai più piccoli nell’ambito del progetto “Dire, fare scienza” del ministero della Pubblica Istruzione (720 i posti disponibili per domenica 6 ottobre) sono già stati tutti prenotati in soli due giorni di pubblicazione degli inviti sul portale www.cittadeibimbi.it). Il 17 novembre si terrà un altro Open Day, questa volta dedicato alle famiglie: ai laboratori parteciperanno attivamente anche mamme e papà. I nuovi tickets saranno disponibili sul portale www.cittadeibimbi.it nella sezione news di Bari agli inizi di novembre.

DAL KAMISHIBAI DI SPERAGGI ALLE VISITE A SORPRESA DI MASCOTTE E ANIMATORI

Proiezioni video di animazione, laboratori ludico-creativi e il Kamishibai con Mauro Speraggi, psicopedagogista di fama nazionale e uno dei maggiori editori italiani di letteratura per l’infanzia sono gli altri ingredienti dell’evento di cittadeibimbi.it. Ma le sorprese non possiamo svelarle ancora tutte: ci sarà anche una popolare mascotte che farà visita a tutti i piccini. Per la loro grande e smisurata gioia. Parteciperanno con loro attività Fiab Ruotalibera Bari, il Teatro KismetOpera e Radio Made in Italy, nostri partners. Tutti gli aggiornamenti su www.cittadeibimbi.it/bari e sulla pagina www.facebook.com/cittadeibimbi.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *