Università della Basilicata crea il “Trasforma Lab” per incentivare il turismo

Per la Basilicata il settore turistico rappresenta un comparto fondamentale per lo sviluppo economico e la tenuta occupazionale. Si tratta di un settore produttivo ‘labour intensive’, basato sulla differenziazione del prodotto turistico e sull’umanizzazione delle esperienze e della relazione con il cliente. Per questo è necessario comprendere come coniugare la ricchezza del processo esperienziale reale con i prodotti e servizi digitali così da aumentare il valore creato e trasferito ai clienti. 
In questa prospettiva, il CLabUnibas dell’Università degli studi della Basilicata ha avviato il ‘Trasforma Lab per il turismo’, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo di innovazioni digitali e dei modelli di business per supportare le imprese in un processo di trasformazione e renderle ancor più competitive per una nuova stagione di sviluppo. 

 
 

Il Transforma Lab è un modello gestionale per accrescere la capacità imprenditoriale ed innovativa delle organizzazioni per creare valore in modo eccellente.Adotta la metodologia del “Innovative Thinking” combinando modelli e strumenti basati sui principi dell’ Open Innovation, del Designi Thinking, del User-driven Innovation, del Lean and Agile Methods. La finalità è quella di accompagnare l’organizzazione nel processo di trasformazione digitale, nello sviluppo della capacità innovativa, nei progetti di cambiamento, così da comprendere, conquistare e servire meglio il mercato, e migliorare l’efficienza operativa e la redditività di impresa. 

 

Il Transforma Lab per il Turismo Lucano prenderà il via con una fase di diagnosi delle sfide delle imprese turistiche lucane attraverso un’azione di auditing delle imprese accompagnate da una serie di webinar tematici trasmessi in live streaming sui canali social del CLabUnibas, che vedranno coinvolti attori del panorama turistico regionale. L’obiettivo è quello di definire, mediante la creazione ed il coinvolgimento proattivo di una community di esperti, imprenditori, operatori turistici, Dmo, cittadini, turisti ed istituzioni, le principali sfide di business del settore.

 
 

L’individuazione di tali sfide costituirà il punto di partenza per il lavoro di una cinquantina di innovation team che si costituiranno con l’ambizioso obiettivo di trasformare le sfide in opportunità, per poi generare risposte e proposte digitali innovative, che opportunamente sperimentate, validate e valutate, saranno offerte al tessuto produttivo turistico locale. Ulteriori informazioni sul sito del TransformaLab www.transformalab.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *