Vaccini antinfluenzali, riscontrati ritardi nella distribuzione nel Barese

“Ci sono ritardi nella consegna dei vaccini presso i medici di base della Provincia di Bari, il che si traduce in un ritardo nella copertura vaccinale delle persone a rischio. In un periodo critico dal punto di vista sanitario come quello che stiamo attraversando, ciò rappresenta davvero un pericolo”. Lo ha detto il parlamentare Marcello Gemmato (Fratelli d’Italia), mediante interrogazione rivolta al responsabile del Dicastero della Salute Roberto Speranza.

“Quali iniziative il ministro della Salute intende adottare per garantire a tutti i cittadini il livello di prevenzione collettiva previsto dai LEA tramite la prestazione relativa alla copertura vaccinale anti influenzale assicurando la rapida distribuzione dei vaccini per la stagione 2020-2021 anche ai medici di medicina generale in provincia di Bari? – chiede Gemmato  – Apprendo, da fonti di stampa, che ad oggi i medici sono costretti a rimandare a casa i pazienti che hanno fatto richiesta di vaccino antinfluenzale, nonostante in data 8 ottobre si era detto che in Puglia sarebbe iniziata la distribuzione dei vaccini da parte delle Asl ai medici di medicina generale per la conseguente inoculazione ai pazienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *