Valenzano, si dimette il sindaco Romanazzi

All’indomani delle dimissioni del sindaco di Valenzano Giampaolo Romanazzi, è intervenuta la segreteria locale del Partito Democratico.

“Valenzano ha delle priorità: rassicurare le persone, risolvere una volta per tutte i problemi di igiene urbana e sistemare le strade. Il minimo per un paese normale. Il minimo per Valenzano pulita. La guerra intestina all’interno della maggioranza e le ingiustificabili smanie di potere ci feriscono. Chi governa deve assumersi la responsabilità di amministrare il paese e lavorare per il benessere delle persone. Abbiamo invece assistito a discorsi egoistici e personalistici, gravissimi e inammissibili soprattutto in una fase così delicata. E domani riaprono le scuole. Le smanie di potere e di protagonismo non ci appartengono. Siamo per la serietà e la responsabilità. Il resto è quel modo di giocare sporco che ha condotto Valenzano alla sua irrilevanza e allo stato di abbandono. Non ci siamo affatto. Ringraziamo Giampaolo Romanazzi per lo sforzo finora compiuto e assicuriamo che saremo sempre dalla parte di chi cerca soluzioni condivise nell’interesse di Valenzano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *