Vedere una partita di Serie A in tv: costi ed info utili

Il campionato di Serie A 2018/2019 è iniziato e, con la prima giornata, come da pronostici dei siti https://www.skybet.it/, Juve, Napoli e Roma sono ripartiti alla grande nella nuova stagione.

I bianconeri, nella prima di Cristiano Ronaldo in Italia, hanno avuto la meglio del Chievo al Bentegodi non senza difficoltà. La squadra di D’Anna è stata in grado di mettere in difficoltà i campionissimi bianconeri, anche se poi la squadra di Allegri si è imposta per 3-2. La nuova Roma riparte dal bomber bosniaco Edin Dzeko, capace di inventarsi un gol spettacolare e di espugnare il Torino in trasferta nella prima giornata di campionato.

Il Napoli di Ancelotti, invece, dopo un avvio di partita preoccupante, ha saputo ribaltare il risultato in casa della Lazio, mostrando grande compattezza e buona qualità di gioco.

Questo campionato sembra essere molto avvincente e sempre più utenti si chiedono come poter seguire la Serie A. La nuova frontiera per vedere la Serie A in tv si chiama DAZN. Si tratta di un nuovo servizio che fa parte del gruppo Perform, che offre contenuti sportivi in streaming sia live che on demand.

La piattaforma darà la possibilità di vedere numerosi eventi sportivi, tra cui molte partite del campionato di Serie A e Serie B, al prezzo di 9,99 euro al mese.

DAZN, che si pronuncia “da-zone”, sarà fruibile senza l’ausilio di cavi o parabole satellitari. Sarà infatti possibile guardare gli eventi sportivi compresi nel pacchetto su più dispositivi connessi a internet, sia a casa che fuori, senza vincoli contrattuali.

Su DAZN sarà possibile assistere in esclusiva a 114 partite di Serie A per i campionati 2018-2019, 2019-2020 e 2020-2021.

In particolare, DAZN trasmetterà tre partite per ogni giornata: quella del sabato alle 20:30, quella della domenica alle 12:30 e una tra quelle che si giocano domenica alle 15:00.

Su DAZN, inoltre, saranno disponibili gli highlights delle altre sette partite della giornata del massimo campionato italiano.

Grazie all’accordo con Dazn, Sky trasmetterà anche le tre partite di Serie A che le mancavano: la app di DAZN verrà infatti integrata su Sky Q, la nuova piattaforma del colosso di Murdoch. u Sky Q si potranno quindi vedere, a pagamento a seconda del pacchetto scelto, tutte le partite di serie A e quelle di serie B, oltre a tutta la UEFA Champions League, la UEFA Europa League e la Premier League.

Gli abbonati potranno seguire le dirette via satellite, con il digitale terrestre o via fibra. In streaming le partite saranno visibili su Now Tv e Sky Go.

Gli abbonati Sky avranno diritto ad acquistare gli abbonamenti mensili a Dazn ad un prezzo scontato se clienti da più di un anno (7,99 euro, 9,99 euro per tutti gli altri) e potranno fruirne su tutti i dispositivi dove Danz è disponibile, dagli smart tv agli smartphone. Oltre che su Sky Q, ma sempre passando dall’app di Dazn integrata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *