Veliero con 36 migranti al largo Leuca

Un veliero con a bordo 36 migranti é stato intercettato dai mezzi del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza di Bari al largo del Capo di Leuca. Si tratta di un’imbarcazione di circa 13 metri che é stata condotta nel porto di Santa Maria di Leuca dove i migranti sono stati soccorsi e fatti sbarcare. Il gruppo di migranti, di nazionalità somala e afghana, è composto da 15 uomini, 13 donne e otto minori. Tutti sono stati trovati in buone condizioni di salute, anche se per due donne si é reso necessario il ricovero in ospedale per accertamenti. Una volta arrivati in porto, per i migranti sono scattate le procedure di identificazione e fotosegnalamento con il trasporto al Centro di accoglienza di Otranto ‘Don Tonino Bello’. Due uomini di nazionalità turca, che erano a bordo del veliero, sono sospettati di essere gli scafisti. La loro posizione é al vaglio degli investigatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *