Vietri di Potenza tra i 248 comuni italiani destinatari di un finanziamento per “Bando Sport e Periferie 2018”

Il Comune di Vietri di Potenza risulta tra i 248 in tutta Italia destinatari di un contributo economico nell’ambito del “Bando Sport e Periferie 2018”, emanato lo scorso novembre dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Grazie ad un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale targata Giordano, che prevede la realizzazione di centro sportivo e, in particolare, una piscina pubblica all’aperto, è arrivato un finanziamento di 500mila euro, a fronte di una spesa complessiva di 700mila euro. La differenza sarà cofinanziata dal Comune.
La piscina verrà realizzata in contrada Mosileo, l’area ex Tendopoli, da troppo tempo in stato di abbandono. “Esattamente due anni fa, l’11 giugno 2017, a Vietri di Potenza, un gruppo di giovani, “sprovveduti”, “inesperti”, “incoscienti” e soprattutto “sognatori” riuscivano a vincere le elezioni amministrative. – ha detto Giordano – A distanza di due anni esatti dalla nostra elezione, siamo felici di comunicare alla comunità vietrese un’altra bellissima notizia. Festeggiamo così i primi due anni di amministrazione. E’ una notizia molto importante per la nostra comunità”.
Sono stati oltre 1800 i progetti presentati dai Comuni italiani nell’ambito del bando, con 248 finanziamenti. Il progetto di Vietri è al 63esimo posto, con un punteggio di 65,2 (il massimo assegnato è stato 78).
“Siamo davvero soddisfatti – ha continuato il sindaco – perché il valore aggiunto del progetto è rappresentato dal recupero dell’area, da troppo tempo in stato di abbandono, presso cui sorgerà la struttura, vale a dire contrada Mosileo, ex Tendopoli. Non c’era modo migliore per celebrare il nostro secondo anniversario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *