Vigili del Fuoco nei Sassi di Matera, il candidato sindaco Bennardi sposa la proposta del sottosegretario Sibilia per un presidio fisso

Il candidato sindaco di Matera Domenico Bennardi ha accolto e fatto propria la proposta per aprire un presidio permanente dei Vigili del Fuoco nei Sassi espressa ieri dal Sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia, in visita al comando provinciale. “Il sottosegretario Sibilia – afferma Bennardi, sostenuto dalla coalizione Movimento 5 Stelle, Volt, Matera 3.0, Europa Verde-Psi – ha espresso grande apprezzamento per il lavoro di prevenzione svolto durante il 2019, anno importante per Matera, Capitale Europea della Cultura, lodando il servizio svolto dal presidio dei vigili del fuoco nei Sassi che ha assicurato la tutela, la sicurezza e la velocità di intervento per i turisti ed i residenti negli antichi rioni. Riattivare la convenzione con i vigili del fuoco (scaduta il 31/12/2019) trasformando la sede nei Sassi in un presidio permanete è una esigenza non più procrastinabile perché tra residenti, commercianti, artigiani, operatori turistici e della ristorazione negli antichi rioni vivono e lavorano oltre 10mila persone. Avere una presenza costante dei pompieri è un ulteriore segnale di miglioramento della dotazione dei servizi nei Sassi che va in direzione della sicurezza per una città che ormai ha deciso di puntare molto sul settore turistico. Per questo motivo agevoleremo e velocizzeremmo il rinnovo della convenzione con i Vigili del fuoco rendendo fisso il presidio esistente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *