Villa d’Agri, arrestato 28enne in flagranza di reato

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viggiano (PZ) hanno arrestato in flagranza di reato un 28enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, gli operanti, nel mentre svolgevano un servizio di controllo del territorio nel centro abitato di Villa d’Agri, hanno sottoposto a controllo il soggetto, appena sceso da un autobus proveniente da Napoli. L’uomo, alla vista dei Carabinieri, si è mostrato alquanto agitato; i militari, fortemente insospettiti, hanno effettuato una perquisizione personale rinvenendo occultato sul 28enne, in una tasca dei pantaloni, una bustina in cellophane con all’interno 23 involucri contenenti complessivamente 10 grammi circa di eroina.
Una successiva perquisizione locale presso la sua abitazione si è conclusa con esito positivo in quanto sono stati rinvenuti, all’interno del comodino della sua camera da letto, tre flaconi contenenti “metadone”, dal peso complessivo di 30 grammi circa. La droga è stata sottoposta a sequestro. Il 28enne, a conclusione degli accertamenti, è stato tratto arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *