Violenza sulle donne e sui minori, laboratorio di esperienze giovedì 2 marzo a Fasano

“Dalla parte del lupo: alla ricerca di incontri possibili” è il laboratorio di esperienze di vita e di relazioni destinato soprattutto agli uomini (ma non solo) che volessero partecipare e si riferisce al tema della violenza sulle donne e sui minori. L’iniziativa, ad ingresso libero, si terrà giovedì 2 marzo dalle ore 15 alle 19 nel Laboratorio urbano, a Fasano, organizzata dal Comune nell’ambito del progetto “La.R.A.” (Lavorare in rete per l’antiviolenza) messo a punto dalla Provincia di Brindisi ed al quale il Comune di Fasano, in quanto capofila dell’Ambito territoriale sociale Br2, ha aderito.
“Di fronte al fenomeno delle violenza di genere, in primis, di cui leggiamo tristemente sui giornali o ascoltiamo nei telegiornali, e di quella contro i minori più in generale, non dobbiamo rimanere a guardare – afferma Giacomo Maringelli, assessore alle Politiche sociali – tanto più che, spesso, situazioni relazionali difficili di coppia o di genitori con figli minorenni che sfociano in violenze vere e proprie rimangono nascoste tra le mura domestiche. Il progetto al quale abbiamo voluto aderire è finalizzato proprio al contrasto della violenza su donne e bambini e, soprattutto, alla prevenzione, alla sensibilizzazione sul tema. Il laboratorio di giovedì destinato, principalmente, a noi uomini – sottolinea Maringelli – è uno strumento per dialogare sulle esperienze di ciascuno, sulle relazioni che viviamo quotidianamente, sulla capacità di guardarci dentro, di analizzare noi stessi e di riflettere su cosa sia il “bene” e il “male”. Ma non solo. Proprio nell’ottica della prevenzione coinvolgeremo sullo stesso tema i giovanissimi – spiega Maringelli – attraverso il teatro. Nelle prossime settimane, infatti, organizzeremo due giornate dedicate alla visione di uno spettacolo teatrale rivolto, principalmente, agli alunni delle scuole secondarie di primo grado e, comunque, a tutti coloro che fossero interessati al tema del contrasto alla violenza sulle donne e sui minori”.
Il laboratorio di giovedì 2 marzo, tenuto da esperti della cooperativa “C.r.i.s.i.” in partnership con l’associazione “ComuniTazione”, è a ingresso libero ma prevede la prenotazione agli indirizzi di posta elettronica info@dallapartedellupo.it o info@mediazionecrisi.it o, se lo si preferisse, al numero 392.9389989.
Lo spettacolo teatrale “Dalla parte del lupo”, invece, si terrà al teatro Sociale (in due date da stabilire) a cura della compagnia “Senza Piume” e aiuterà a riflettere sui significati di espressioni quali “giudizio”, “cattiveria”, “empatia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *