Papa Francesco apre la porta Santa di S. Giovanni in Laterano

Papa Francesco ha aperto la terza Porta Santa, quella della Basilica di San Giovanni in Laterano, la Cattedrale della diocesi di Roma, della quale è il vescovo. “Apritemi le porte della giustizia”, ha ordinato prima di salire i gradini e spingere il portale che ha un solo battente. Poi Francesco ha varcato la soglia, seguito a una certa distanza dal cardinale vicario Agostino Vallini seguito dal vicegerente Filippo Iannone seguito dai vescovi ausiliari e dai canonici della Basilica. Francesco indossa il piviale di colore rosa e gli altri concelebranti una casula viola. L’apertura della Porta Santa della Basilica Lateranense, la terza compiuta personalmente da Bergoglio dopo quelle di Bangui in Centrafrica, il 29 novembre, e quella di San Pietro, l’8 dicembre, è stata presieduta questa mattina dal rito di introduzione e l’atto penitenziale della messa che hanno avuto luogo nell’atrio della Basilica. Poi il Papa ha raggiunto e salito i gradini in silenzio, prima di aprire la Porta Santa e sostare in preghiera sulla soglia. Quindi è entrato da solo, e per primo, nella Basilica, seguito dai concelebranti e da alcuni rappresentanti di religiosi e fedeli laici. Raggiunta la Cattedra, è proseguito il rito della messa.

 

Fonte: Aise

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *