Quotidiano del Sud, cassa integrazione a zero ore per il personale di Matera e Potenza

“Apprendo con stupore della collocazione in cassa integrazione a zero ore del personale della società Edizione Proposta Sud (Eps) che pubblica l’edizione Basilicata del Quotidiano del sud”.

Lo sostiene il sindaco Raffaello de Ruggieri che aggiunge: “ La decisione di interrompere la regolare attività delle redazioni di Matera e Potenza e di far realizzare, come chiarisce un comunicato del Comitato di redazione, le pagine ad una società terza campana rappresenta un segnale significativo su cui occorre riflettere. Il danno che ne deriva, legato innanzitutto  alla garanzia di pluralità dell’informazione e subito dopo ai posti di lavoro che si perdono, rappresenta un passo indietro nel contesto complessivo dell’informazione che non si può accettare.

Comprendo, in questo senso, l’appello dei dipendenti, giornalisti in primis, che chiedono un confronto con le parti istituzionali segnalando il ruolo svolto da una realtà che da 14 anni racconta il nostro territorio.

Sono convinto – aggiunge il sindaco –  che mezzi di informazione come il Quotidiano del sud, impegnati ogni giorno attraverso il lavoro dei loro giornalisti, siano strumenti di crescita e sviluppo da difendere perché contribuiscono ad ampliare chiavi di lettura, con sguardo anche critico,  e a mantenere alto il livello del confronto.

E’ per questo che rintengo fondamentale e urgente- conclude il sindaco –  un confronto sindacale e istituzionale che garantisca la prosecuzione di questa esperienza importante e significativa, evitando meccanismi come quello della cassa integrazione a zero ore che mortifica i giornalisti e il personale e impoverisce la qualità dell’informazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *