Autovelox, dichiarati illegittimi i verbali inviati dal comune di Montescaglioso a migliaia di automobilisti

Non avevamo dubbi – ha affermato Marina Festa, Presidente dell’Adiconsum di Matera – sull’illegittimità dei verbali inviati, dal Comune di Montescaglioso, a migliaia di automobilisti che avevano superato il limite di velocità di 70 km/h accertato con un autovelox sulla Strada Provinciale n. 3 al km 14.
Esprimiamo, così – continua Marina Festa – piena soddisfazione per la sentenza emessa dal Giudice di Pace di Matera, dott. Vincenzo Moramarco a favore di automobilista barese in quanto nelle motivazioni sono recepite le osservazioni che anche i nostri legali hanno sollevato nei centinaia di ricorsi presentati a favore degli automobilisti che si sono rivolti in Adiconsum
Abbiamo, quindi, da subito sottolineato le illegittimità, riportate nella decisione del Dott. Moramarco, dell’apparecchio in questione e sulla conseguente illegittimità delle contravvenzioni elevate.
I verbali sono stati inviati a migliaia di automobilisti dall’inizio delle festività natalizie e ancora continuano a riceverli. In centinaia di casi gli automobilisti hanno ricevuto tre o quattro verbali per un importo complessivo di un oltre un migliaio di euro, con la decurtazione di decine di punti e il ritiro della patente. E’ il caso anche, per esempio, di un autotrasportatore che rivolgendosi ai nostri operatori ha dichiarato ” Ora sarò licenziato dalla ditta. Mi hanno sospeso la patente per cinque mesi, e perciò non posso più lavorare. Come faccio a portare il pane a casa?”
L’Adiconsum, intanto, ritiene opportuno invitare il Comune di Montescaglioso a valutare l’eventuale annullamento, in via di autotutela, dei verbali sinora notificati.
Per ulteriori informazioni gli automobilisti sono invitati a contattare l’Adiconsum di Matera, Via Ettore Maiorana 31, chiamando al numero 0835330538, o inviando una e-mail all’indirizzo adibasilicata@alice.it oppure recandosi di persona dalle ore 16,00 alla 20,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *