Il Matera si impone di misura sul Martina Franca

Matera-Martina Franca 1-0

MATERA: Bifulco, Meola, Tomi, De Rose, Ingrosso, Piccinni, Gammone (74’Casoli), Iannini, Infantino (77’Albadoro), Armellino, Carretta (83’Zanchi). All. Aprile. A disposizione: Biscarini, De Franco, Zaffagnini, D’Angelo, Scognamillo, Pagliarini.
MARTINA: Viotti, D’Alterio, Curcio, Dianda, D’Orsi, Marchetti, Antonazzo (86’Cristofari), Rajcic, Taurino, Schetter (19’Diakite), Berardino (74’Kuseta). All. Franceschini. A disposizione: Gabrieli, Allegra, Basso, Migliaccio, Danese, Di Lauri, Topo, Simone.
ARBITRO: Vincenzo Valiante di Nocera Inferiore; Assistenti: Marco Panciosni di Arezzo e Lorenzo Li Volsi di Firenze
RETE: 21’Infantino
AMMONITI: D’Alterio, Dianda, Taurino, Gammone
Il Matera piega 1-0 il Martina Franca nella 27esima giornata del girone C della Lega Pro. A decidere è un gol del bomber Infantino (settima rete per lui in maglia biancazzurra). Vittoria meritata per l’11 di Padalino, che ha gestito la gara senza rischiare mai nulla.
La gara è subito vivace, e dopo soli 40 secondi Viotti è attento sul tiro di Armellino. La sola chance del primo tempo per i martinesi è di Schetter, ma la mira è alta. Proprio Schetter deve abbandonare il campo al 19’, rimpiazzato da Diakite. Il gol arriva al 21’: corner di Armellino, colpo di testa di Ingross, respinta di Viotti e Infantino si dimostra bomber di razza e insacca. Il Matera è padrone del campo e va vicinissimo al raddoppio al 39’, quando Carretta impegna severamente Viotti (parata in volo) e Infantino, sulla respinta, sfiora il palo alla sinistra del portiere.
Nella ripresa l’andazzo è sempre lo stesso, anche se le occasioni non fioccano. Da segnare una punizione di Tomi, ben parata da Viotti e un tiro di Carretta (al 72’) respinto ancora dall’estremo difensore martinese. Il Matera ha anche chance in contropiede, ma pecca di cinismo.
Finisce 1-0, e il Matera arriva a quota 45, accorciando sulla zona play-off, in attesa degli impegni di domani di Casertana (contro l’Akragas), Foggia (impegnato a Monopoli) e Cosenza, che ospiterà al ‘San Vito’ il Lecce nella giornata di sabato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *